aziende_energivori

Aziende Energivore: obbligatorio il monitoraggio dei consumi.

Dal 01/01/2018 diventa obbligatoria l’introduzione di contatori dedicati per monitorare il consumo di energia all’interno dell’Azienda.
L’11 Maggio, Enea ha pubblicato sul proprio sito  le linee guida relative al monitoraggio del settore industriale, proseguendo il percorso di efficienza energetica iniziato con le diagnosi energetiche 2014.

Oltre alla conoscenza dei consumi finali fornita dalle fatture, per individuare come viene utilizzata l’energia e procedere all’ottimizzazione dei processi produttivi, l’Enea ribadendo quanto scritto nel D.lgs. 102/2014 e successive precisazioni, ha indicato la necessità di utilizzare dati monitorati su cui basare le prossime diagnosi.

Si rende pertanto utile che le imprese energivore attivino un adeguato sistema di monitoraggio a partire dal 1 Gennaio 2018.

Perché è importante attivare sistemi di monitoraggio energetico?

Con l’entrata in vigore del Decreto Legislativo 102/2014, si apre una nuova opportunità che coinvolge sia l’industria privata che le società di servizi che registrano elevati consumi energetici. La possibilità di oggi è quella di poter adempiere a tale obbligo sfruttando i meccanismi di incentivazione dell’Industria 4.0 che saranno presenti fino al 31/12/2017.

Saranno previste sanzioni amministrative per le imprese e i manager dei servizi energetici,  in caso di inadempienza verso tali obblighi. Per le Micro, Piccole e Medie imprese sono previsti fondi di incentivazione gestiti dalle Regioni, per lo svolgimento delle diagnosi energetiche o per l’adozione di sistemi di gestione conformi alla norma ISO 50001 o per interventi di efficienza energetica.

Dotarsi di un software di analisi e monitoraggio è un passo fondamentale per tutti coloro che vogliono intraprendere un cammino verso l’efficienza energetica. Un servizio di monitoraggio prevede inoltre, di tenere sotto controllo e analizzare i consumi energetici aziendali e di individuare le opportunità di efficientamento e l’eliminazione degli sprechi.

BISY propone Energy Data Validation, una soluzione informatica d’avanguardia a cluster e reti di imprese in modo da monitorare ovunque e in tempo reale le condizioni di consumo della propria attività.